GDPR: Φόρμα Επικοινωνίας - Συναίνεσης Χρήσης Προσωπικών Δεδομένων

Arrow up
Arrow down
Βρίσκεστε εδώ: ΑρχικήBlogblogLa Nascita di Venere di Sandro Botticelli: Il Corvo, il Rospo, il Cigno, La Fenice.

La Nascita di Venere di Sandro Botticelli: Il Corvo, il Rospo, il Cigno, La Fenice.

Γράφτηκε από την  Κατηγορία blog Τρίτη, 09 Ιουνίου 2015 00:53

La Nascita di Venere: Il Corvo, il Rospo, il Cigno, La Fenice.
L'interpretazione alchemica dell'opera di Sandro Botticelli.

Presentazione di Alessandro Evola.
Seminario di Storia dell'Arte. Seconda Parte. Venerdì, 12/6/2015, alle 20:00.

 

 

Venere


Dopo la prima parte presentata alla manifestazione indetta dal Comune di Salonicco dedicata alla Poliglossia in cui abbiamo visto gli aspetti legati al contesto artistico, storicopolitico e a quelli piu' biografici, contenuti nell'opera, ora vorrei presentare, a livello di ipotesi almeno,  anche la parte piu' "originale" e "personale" delle possibili interpretazioni di quest'opera tanto celebre: le possibili valenze alchemiche.


Completate le fasi successive e congiunte (o propedeutiche e alternative sul piano metodologico) dell'Opera al Nero (Nigredo) e dell'Opera al Verde (Viriditas), l'Anima, trasmutatasi in Corpo di Luce o di "Gloria" nel crogiuolo (l' Athanor degli alchimisti),  raggiunge la piena consapevolezza di se' e conclude la terza fase: l'Opera al Bianco (Albedo). Pronta quindi alla definitiva “Rinascita” dell'ultimo processo, la definitiva trasformazione spirituale nell' Opera al Rosso (Rubedo). 

Nelle oscure nere ali di Zefiro, nel verde mantello e nel suo intrecciarsi nel gioco di gambe e di braccia di Aura, nell'innaturale disposizione del corpo, sproporzioni di membra, allungarsi e reclinarsi del collo di Afrodite, figura pronta ad accogliere, ad essere avvolta dalla rossa ala della Ore si individuano le diverse fasi dell'opera alchemica e le corrispettive immagini simboliche: il Corvo, il Rospo, il Cigno, la Fenice.  
 
 Se avete letto Harry Potter (vi ricordate il nome delle quattro Case dove erano divisi gli studenti?) e credevate che fosse solo un libro fantasy allora perche' non tornare al tempo quando ancora non esisteva la Scienza come oggi conosciamo ma si credeva in un Sapere che potesse... Comprendere... Guarire... e Migliorare

 

ne parliamo venerdi'.

 

 Alessandro

Διαβάστηκε 1485 φορές Τελευταία τροποποίηση στις Πέμπτη, 25 Ιουνίου 2015 19:45